Scoperto il terzo mosaico dell’antica Bedriacum.

01Lug

Scoperto il terzo mosaico dell’antica Bedriacum.

Calvatone (CR) – Riportato alla luce un bellissimo mosaico policromo, risalente al III secolo d.C.

E’ il primo opus colorato trovato in questa zona in quella che un tempo era l’antica cittadina di Bedriacum e che oggi si chiama Calvatone, comune della provincia di Cremona.

I precedenti mosaici erano infatti dicromi (in bianco e nero), e risalivano al I secolo d.C.

La scoperta del mosaico e gli studi

Il Mosaico di BedriacumA trovare il nuovo mosaico sono stati gli archeologi dell’Università degli Studi di Milano.
Il mosaico apparterrebbe a un grande ambiente ed è caratterizzato dai colori bianco, nero, viola, rosa e giallo, con un motivo figurato al centro.

 

Le ricerche su un antico vicus romano

Sul vicus di età romana, piccolo centro fondato nel II secolo a.C. nel territorio di Roma, si indaga da 28 anni.

Da quando sono stati avviati gli scavi, quello ritrovato è la terza opera mosaicale emersa.
Sono passati sei anni dalla scoperta del mosaico del Kantharos, in una zona dove in passato venne alla luce la Domus del labirinto, case del I secolo d.C. e alcuni ambienti artigianali.

Il settore nel quale è stato trovato il mosaico colorato era ancora ignoto. Il fatto che il reperto risalga al III secolo permetterà di rivedere le ipotesi legate allo sviluppo urbanistico dell’antica Bedriacum.

 

Lascia un commento